incontrare anima gemella

Incontra l’anima gemella! Cambierà la tua vita?

L’anima gemella è tra gli argomenti che più affascinano coloro che sentono la verità delle vite precedenti e della reincarnazione ed è certamente tra i più appassionati

Chi è l’anima gemella? Abbiamo una sola anima gemella? Ma esiste davvero qualcuno che debba completare il mio essere o io, in qualità di essere divino, mi completo e quindi, pur sentendo fortemente di amare lui/lei posso evolvere senza? Chi sono le anime gemelle? Come posso riconoscere se lui/lei è la mia anima gemella?

Queste sono solo alcune delle domande che i miei clienti mi pongono costantemente e incessantemente ed ora ti dirò come stanno le cose dal mio punto di vista.

Le anime gemelle, sono persone che si sentono legate da sempre e che di continuo, vita dopo vita, esistenza dopo esistenza, si ritrovano insieme.

L’incontro con l’anima gemella è dettato dal destino

La incontrerai prima o dopo, presto o tardi? Questo non importa, ciò che è certo è che primo o poi sulla tua strada arriverà questa persona ed entrerà nella tua vita in modo coinvolgente, facendoti  vivere emozioni che non  hai mai provato.

L’anima gemella è una presenza forte, non puoi non sentire, ogni dimensione del tuo essere sarà in grado di riconoscerla e magari giungerà in un momento in cui tu vivi un’altra situazione ma questa sarà dirompente.

Potrai scegliere cosa fare, questo sì e rientra nel libero arbitrio ma se guardarlo/a negli occhi ti toglierà il fiato trascendendo il tempo e facendo vibrare ogni tua cellula, allora non potrai ignorarla e anche se la ragione potrebbe intromettersi e dirti che è semplicemente un/a estraneo/a il tuo cuore saprà riconoscerla con estrema certezza.

Se poi il riconoscimento è reciproco allora sarà un vulcano in eruzione.

I riconoscimenti dell’anima spesso trascendono l’esperienza concreta: c’è una conoscenza intuitiva, un sapere del cuore

Anche se le anime gemelle si riconoscono non è detto che si arrivi a vivere una vera relazione o addirittura a sposarsi. Ci potrebbero essere più anime gemelle e tra queste potremo scegliere di condividere il nostro percorso, o parte, con un’anima meno affine, meno connessa con noi, ma che secondo un accordo animico ha sicuramente qualcosa da insegnarci e noi a lei.

Non è nemmeno raro che un legame forte riguardi l’anima di un nostro genitore o figlio o fratello. Oppure potrebbe essere che questo legame più forte sia con un’anima che ora, non si è incarnata in questa vita o in questa dimensione e che ora veglia su di te come un angelo, una presenza protettrice alla quale poter tornare nei momenti difficili della vita.

Durante le sessioni d’ipnosi regressiva potremo verificare se effettivamente, quello che tu senti esser così forte è l’incontro con l’anima gemella. Potremo vagliare insieme quali decisioni prendere, specialmente quando ti trovi di fronte a questo grande incontro. Il destino vi farà incontrare, ma ciò che verrà deciso sarà una libera scelta e se ti affiderai esclusivamente al giudizio, alle paure, ai condizionamenti esterni rischierai di far terribili sbagli, ma ricorda che l’amore dissolve le paure.

Esiste davvero qualcuno che deve completare il mio essere? Senza lui/lei mi sento incompleto!

Sono una domanda e un’affermazione che sento spesso. Personalmente ritengo che nessun individuo debba esser completato. Penso che l’amore dia gioia alla vita e che percorrere la strada tenendo la propria mano nella mano della persona amata sia bellissimo, ma che questo non significa che comunque quei passi, uno dopo l’altro, sono i nostri passi e che nessuno potrà percorrerli per noi.

Insieme può esser più facile, ma questo è un altro articolo e lo ritroverai nel blog.

Con affetto,

Tiziana

ps: il tuo parere è importante per me, qual è il tuo punto di vista sull’anima gemella? Lasciami un commento qui sotto.

Author Info

tiziana

Commento

  • Enrico

    ciao io non penso che abbiamo più anime gemelle…ma una sola unica..come unici siamo noi ma di polarità maschile o femminile …

Posta un commento