Guarire dal malessere e dai sintomi fisici con l’Ipnosi Regressiva

Rivivere l’esperienza delle vite passate attraverso l’Ipnosi Regressiva permette alle persone di iniziare un percorso che le liberi non solo dalle proprie paure ma spesso anche dai sintomi fisici e malesseri.

La guarigione di molti sintomi fisici inoltre permette di confermare ancora di più la validità della regressione in quanto l’immaginazione e la fantasia da sole non guariscono nessun sintomo.

Il corpo e la mente sono interconnessi : quello che guarisce l’uno guarisce l’altro e viceversa. Anche lo stress può essere causa di molto disturbi fisici e di difficoltà emotive.

Ricordare il trauma o il fatto accaduto in una vita precedente può liberare, sciogliere e spesso guarire un blocco che si è tradotto in un disagio fisico. Inoltre, ricordate sempre, che una profonda consapevolezza è altresi molto importante: la presa di coscienza della situazione in cui ci si trova è un passo fondamentale per la guarigione. Se una ferita sul corpo di un’esperienza passata produce un sintomo simile sul corpo attuale, allora l’anima deve essere la coscienza che li connette, il ponte fra i due.

L’anima in sè non viene mai danneggiata, perché la Sua natura è Spirituale ed eterna, ma il dolore e la disabilità legati alla malattia possono causare grandi sofferenze ed intralciare l’evoluzione durante l’incarnazione.

La Regressione può aiutare le persone a prendere coscienza, a liberarsi dal vecchio dolore e tornare a recuperare l’energia persa guarendo il loro cuore e la loro anima.

Author Info

tiziana

Nessun commento

Posta un commento